London Art Fair

IMG_9281Dal 21 al 25 Gennaio al Business Design Centre di Islington, quartiere londinese, si è tenuta la London Art Fair, una delle più importanti fiere di arte moderna e contemporanea dove numerose gallerie britanniche espongono e mettono in vendita le loro opere più prestigiose.

Ho trovato particolare e stimolante il confronto di una grande varietà di artisti, generi ed epoche, dalla pop art americana alle stampe autografate e numerate di Banksy (noto street artist britannico), da Bacon a Mirò, al Family Group di Henry Moore.

Alcune gallerie hanno particolarmente catturato il mio interesse, tra cui l’Andipa Gallery di Londra, di cui ho potuto apprezzare Francis Bacon, Banksy, David Hockney e Andy Warhol (solo per citarne alcuni). O ancora la Jealous Gallery, che ha sede a Shoreditch, cuore alternativo della capitale, che ha presentato le stampe ironiche e dissacranti di Magda Archer, o le mappe come “Greetings From Around The World” o “Great Britain And Ireland” di Jess Wilson; vi consiglio caldamente di dare un’occhiata al loro sito, prezzi contenuti (tra le 200 e le 300 sterline) per opere colorate, contemporanee e divertenti.
Segnalo ancora la Goodman Fine Art, galleria che si concentra sull’arte moderna britannica, specialmente post-conflitto: David BombergReg ButlerWilliam Gear.self-portrait-with-hyacinth-in-a-pot

Quest’anno partner della LAF è stata la Pallant House Gallery di Chichester, che ha presentato “La figura dell’arte moderna britannica”, un piccolo spazio dove è stato possibile ammirare dei veri gioielli, parte di una ricerca sulla figura umana e i suoi aspetti fisici e sociali che hanno influenzato l’opera delle generazioni successive di artisti inglesi nel corso del XX secolo.
Assolutamente incantevoli “Jack Ashore” di Walter Sickert, o l’autoritratto di Lucian Freud, o il DACS; (c) DACS; Supplied by The Public Catalogue Foundationritratto di Henry Thomas di Glyn Philpot.

Accanto alle maggiori gallerie è stato dedicato uno spazio a quelle emergenti, Art Projects, e uno alla fotografia, con Photo50, progetto che vuole indagare come la tecnica fotografica sia stata elevata allo status di oggetto, atto, invenzione.

Dopo il grande successo di questa 27esima edizione, l’anno prossimo la London Art Fair tornerà dal 20 al 24 Gennaio, per tutte le informazioni consultate il sito http://www.londonartfair.co.uk.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...